carta etica sport

Carta Etica dello Sport

PREMESSA

La legge regionale 11 maggio 2015, n. 8 (nel seguito denominata “legge”) recante “Disposizioni generali in materia di attività motoria e sportiva”, è finalizzata come previsto all’articolo l, a riconoscere “il valore sociale, formativo ed educativo dell’attività motoria e sportiva, strumento di realizzazione del diritto alla salute ed al benessere psicofisico, di crescita civile e culturale del singolo e della comunità, di miglioramento delle relazioni e dell’inclusione sociale, di promozione del rapporto armonico e rispettoso con l’ambiente”.
Nell’ottica di un sano approccio alla pratica sportiva da parte della generalità degli atleti, nonché della valorizzazione del volontariato e dell’associazionismo sportivo, la Regione ha approvato, con DCR n. 120 del 05/09/2017 pubblicata sul BURV n. 96 del 10/10/2017, la Carta etica dello sport veneto.

La Regione del Veneto propone l’adesione a tutti i soggetti, secondo le modalità sotto riportate.

MODALITÀ DI ADESIONE

 

L’adesione alla Carta Etica deve avvenire su istanza da prodursi utilizzando l’apposita modulistica approvata  con DDR n. 615 del 30/10/2017, pubblicato nel BUR n. 104 del 03/11/2017  e deve essere inoltrata al seguente indirizzo: beniattivitaculturalisport@pec.regione.veneto.it.

 

allegato:modello istanza adesione alla carta etica dello sport veneto

Scarica Allegati