FATTURA ELETTRONICA obbligatoria dal 1.1.2019 anche per ASD/SSD con partita iva

L’obbligo di fatturazione elettronica riguarda tutti i soggetti iva e non sono previste esclusioni o deroghe per le associazioni e società sportive in regime di L.398/91.

L’obbligo si estende non solo all’emissione della fattura in formato elettronico ma anche alla trasmissione, alla conservazione e alla consultazione: Agenzia delle Entrate mette a disposizione servizi gratuiti per provvedere agli adempimenti  attraverso il portale Fatture e Corrispettivi

https://ivaservizi.agenziaentrate.gov.it/portale/

In alternativa esistono numerosi prodotti software sul mercato che dovranno essere valutati quanto a costi, modalità di utilizzo, sicurezza e conformità alle specifiche tecniche dettate da Agenzia con provvedimento 30/4/2018 per le fatture tra privati ( sia per le operazioni business to business sia per le operazioni business to customer).

Attenzione:  per le fatture elettroniche da emettere nei confronti della Pubblica Amministrazione – ad esempio a fronte di contributi corrispettivi erogati alle associazioni da enti pubblici – continua ad applicarsi il d.m. n.55/2013 e il portale di riferimento rimane :  http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/index.htm

 

ASi Veneto valuterà l’opportunità di stipulare una convenzione  per i servizi di fatturazione elettronica, anche se difficilmente si potrà avere accesso a prezzi più vantaggiosi di quelli offerti in rete da “noti” operatori.