nuova polizza UnipolSai in vigore dal 1 gennaio. Istruzioni

 

 

Dal primo gennaio è attiva la nuova polizza ASI, con UnipolSai, in sostituzione della precedente gestita da Marsh (Groupama). La polizza è consultabile già da dicembre sul sito http://www.asiveneto.it/modulistica/

Si rendono necessari alcuni chiarimenti

ASI, unico Ente nel panorama associativo, dà la possibilità di attivare il tesseramento al 1 settembre o gennaio o prevedendo i 365 giorni.

E’ un grosso vantaggio per le associazioni, tuttavia richiede alcune attenzioni . Se la tessera è stata attivata nel corso del 2016 ed è ancora in vigore (non sono  trascorsi 365 giorni) dovrete inviare le eventuali denunce di infortunio a Marsh.

Polizze infortuni 2016

Se invece la avete attivata nel 2017 le denunce andranno inviate a UnipolSai.

Vi prego inoltre di prestare attenzione ai massimali assicurati

Lo scorso anno la tessera  A prevedeva le spese mediche (1000 €). Ma con una franchigia piuttosto alta (9 punti).

Anche su nostra richiesta, la nuova polizza è diversamente concepita. La tessera A non prevede più le spese mediche. In compenso la franchigia (spese mediche) delle tessere B e C è notevolmente ridotta, rispettivamente a  4 e 3 punti. Poiché abbiamo riscontrato che molti non hanno letto attentamente le condizioni della nuova polizza, vi suggeriamo di tenerne conto. Potrete facilmente verificarle consultando l’allegato  all-1-circ-n1-2017-condizioni-polizza-unipol-uso-pubblico-2017, da pagina 46 e seguenti.