importante-md

NOTA URGENTE ALLE ASSOCIAZIONI ASI: validità a fini assicurativi tesseramento SSD a RL.
importante-md
In riferimento a recenti notizie apparse sul web e su alcuni organi d’informazione (di disinformazione in questo caso), circa la validità ai fini assicurativi del tesseramento presso Enti di Promozione Sportiva di soggetti iscritti presso SSD a r.l. (Società Sportive Dilettantistica a responsabilità limitata), ci preme rassicurare i nostri affiliati che le coperture assicurative sono da ritenersi valide ed in nessun modo contestabili, facendo fede in tal senso il possesso della tessera ASI.

Mentre per quanto concerne la necessità di tesserare sia soci che utenti, segnaliamo la risoluzione n. 38/e del 2010 dell’Agenzia delle Entrate che,  nel confermare quanto già detto dalla circolare 21/E del 2003 , prevede espressamente l’affiliazione delle SSD agli EPS proprio per tesserare i frequentatori non soci e per poter usufruire – ferme le altre condizioni previste dall’art. 148 TUIR – delle agevolazioni sulla defiscalizzazione dei corrispettivi specifici. Vi riporto l’estratto del provvedimento:

“Ris. n. 38/E del 17 maggio 2010 Agenzia delle entrate: chiarimenti in merito a problematiche tributarie relative agli enti sportivi dilettantistici Si forniscono chiarimenti in merito ai quesiti formulati dall’Associazione Nazionale ALFA concernenti alcune problematiche tributarie relative agli enti sportivi dilettantistici.

…omissis….

Con riferimento alle attività effettuate dalle società sportive dilettantistiche nei confronti dei “frequentatori e/o praticanti” che non rivestono la qualifica di soci, si ritiene che la disposizione agevolativa in argomento si applichi a condizione che i destinatari delle attività risultino “tesserati dalle rispettive organizzazioni nazionali” (CONI, Federazioni sportive nazionali, enti di promozione sportiva)”.